top of page

3 motivi per fare una consulenza babywearing?

Ovvero: ma perché non posso imparare con i video di youtube?


Hai acquistato la tua fascia, sei pronta per imparare ad utilizzarla col tuo bambino.

Assieme alla fascia hai ricevuto un manuale di utilizzo con le istruzioni per la legatura, eppure non è detto che tu ti senta sicura per provare col tuo bambino, che è ancora così piccolo.

Allora cerchi un tutorial online: youtube è pieno di video di ogni tipo con tante tecniche diverse... quale sarà quella giusta per voi? Come sapere se proprio quel video è valido?


Io per prima quando sono diventata mamma e ho cercato di indossare la fascia mi sono lasciata prendere dalla paura di sbagliare. La mia bimba non si sentiva sicura e l'esperienza iniziale non è stata particolarmente piacevole. Per fortuna poi è molto migliorata :-)


Ecco quindi tre ragioni per cui rivolgerti ad una consulente certificata per imparare ad utilizzare la tua fascia o il tuo marsupio:



1. É PERSONALIZZATA


Durante una consulenza individuale, la prima cosa che farà la consulente sarà comprendere chi siete tu e il tuo bambino, capire quali sono i vostri bisogni e desideri, per poter creare il miglior percorso proprio per voi.

Sarà lei a proporti le legature che ritiene più adatte, a spiegarti le differenze tra le varie opzioni e a guidarti nella scelta. Insieme capirete se il supporto che hai già a disposizione va bene per il tuo bambino, se e quale acquistare o eventualmente noleggiare e magari potrà prestarti lei uno dei suoi supporti per qualche giorno per capire se fa proprio per te!

Quando inizierete a provare e indosserai la tua fascia o marsupio, la consulente ti aiuterà a metterla nel modo più comodo osservando le tua corporatura, scoprendo magari quali sono i tuoi punti di forza e quelli più delicati (staremo più attente a preservare la tua schiena o i cervicali ad esempio oppure il pavimento pelvico). O ancora potrete scoprire assieme cosa piace di più al tuo bambino e ti insegnerà i trucchi per adattare il supporto alle esigenze specifiche del tuo piccolo: se è particolarmente curioso magari troverete il modo di dargli più visuale all'esterno, se invece gli piace stare accoccolato farete in modo che abbia più contenimento possibile.

Solo una persona che si prende il tempo per conoscere te e il tuo bambino può valutare cosa va meglio per voi e offrirvi un sostegno unico e 'cucito' proprio su misura per voi.



2. É EFFICACE


Capita spesso che dopo i primi tentativi di utilizzo della fascia, soprattutto se il bambino non accetta immediatamente di starci serenamente, la mamma si arrenda e alla fine rinunci.

La consulente babywearing si prende il tempo di conoscere chi siete tu e il tuo bambino

Perché accade? Come può una consulente fare la differenza?

Una delle frasi che ripeto di più sia durante le consulenze individuali che ai corsi di gruppo è: <<Se hai qualsiasi dubbio o perplessità, ma anche solo se invece la legatura ti è venuta bene e sei molto felice, scrivimi!>>. Avere un riferimento, qualcuno che solo ricevendo un selfie della tua prova in fascia ti dica che hai fatto tutto bene oppure ti dia il consiglio per migliorare, può davvero fare la differenza.

Una brava consulente di da la sua disponibilità per un supporto telefonico o via messaggio nei giorni (ma anche settimane) successivi al vostro incontro.

Ecco che quando sarai a casa sola col tuo bambino e proverai in autonomia a metterlo in fascia, anche dovessero presentarsi dubbi potrai contare sul sostegno di una persona esperta ed empatica, che ti darà fiducia e ti permetterà di avere un'esperienza sicuramente più serena.

Con queste premesse va da sé che potrai sperimentare di più e quindi perfezionare la tecnica delle legature al meglio.



3. É ARRICCHENTE


Una consulente è una persona. Spesso una mamma, come te. Sicuramente qualcuno appassionato del mondo della maternità, magari con altre formazioni oltre a quella del babywearing.

Durante una consulenza individuale si trova spesso il tempo di parlare di altre cose oltre al portare: di come ti senti, della tua esperienza di neo mamma, di come procede l'allattamento, della carenza di sonno, delle relazioni con le persone che ti stanno accanto e molto altro. Una consulente preparata si circonda di una rete di altre professioniste del settore e sarà quindi in grado di indicarti ad esempio una brava ostetrica, un osteopata specializzato per i neonati o una consulente professionale in allattamento, qualora emergesse il tuo bisogno di un sostegno specifico.

Si crea una relazione, si chiacchiera e si creano momenti di condivisione preziosa. Specialmente nelle prime settimane dopo la nascita, quando sei assorbita dalla cura del tuo nuovissimo bambino, un paio di orecchie pronte ad accogliere i tuoi sentimenti, che possano anche riconoscerli e sostenerli, può essere un dono prezioso.

Un video di youtube non ti dirà che sei una mamma meravigliosa e che stai facendo un ottimo lavoro! Anche se sicuramente è così.




Ti piacerebbe fissare una consulenza individuale con me?


Contattami subito e parliamone :-)




Post recenti

Mostra tutti

Opmerkingen


Post: Blog2_Post
bottom of page